Convenzioni di adesione

L'istituzione della SUAM è funzionale a realizzare un maggior controllo sulle procedure di affidamento, mediante l'adozione di prassi amministrative univoche. Inoltre, un’unica stazione appaltante rende più penetrante l'attività di prevenzione e contrasto ai tentativi di condizionamento della criminalità mafiosa, fornendo al contempo la celerità delle procedure, l'ottimizzazione delle risorse e il rispetto della normativa in materia di sicurezza sul lavoro. La SUAM ha, altresì, lo scopo di razionalizzare gli acquisti, traendo beneficio dalle economie di scala collegate all'indizione di procedure di gara di importo consistente;le disposizioni innanzi richiamate e descritte coinvolgono l’operato di più soggetti istituzionalmente diversi ma concordemente competenti. Per tutto quanto sopra e in considerazione del fatto che l’articolo 4, comma 1, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 giugno 2011, n. 55214 prevede che “I rapporti tra SUA e l’ente aderente sono regolati da convenzione”, è stato ritenuto opportuno stipulare una convenzione per regolare lo svolgimento delle attività di competenza della SUAM e degli enti aderenti obbligati, come descritte dalla legge regionale n. 12 /2012.

E’ stata, altresì, avviata un’attività per la stipulazione di una ulteriore convenzione per l’esercizio associato delle attività inerenti le procedure contrattuali gestite dalla SUAM, che vede il coinvolgimento delle prefetture, uffici territoriali del governo competenti per territorio e degli enti aderenti. Infine, è in programmazione la predisposizione di uno schema tipo di convenzione regolanti i rapporti tra SUAM ed enti aderenti ad adesione volontaria.

Via Palestro 19 - 60121 Ancona (AN) - Tel. 071 806 7330 - Fax 071 806 7339